Maschere Miti e fatti scoperti

La pelle del nostro viso è il fondamento della facciata brillante, seducente e carismatica che vogliamo mostrare al mondo. Ma il derma è estremamente sottile e facilmente permeabile. Reagisce positivamente o negativamente ad ogni prodotto alimentare o cosmetico che applichiamo su di esso. Se lo desideri, puoi pensarlo come uno specchio. I nostri vizi e le cattive abitudini diventano visibili sulla sua superficie, dando un riflesso netto del nostro modo di vivere. Lo strato epidermico superiore è molto sensibile e richiede un’attenzione sempre più speciale man mano che invecchiamo.

La cura della pelle di qualità è più che raccomandata. Soprattutto se vuoi mantenere il tuo aspetto vigoroso e il tuo aspetto giovanile in età avanzata. Questo può essere fatto facilmente applicando una vasta gamma di prodotti. I più consigliati sono i prodotti naturali che hanno un’alta concentrazione di estratti nutrienti. Tale è la crema per il viso con una formula antietà Eternelle. I suoi ingredienti biologici includono olio essenziale di macadamia, alghe delle nevi, fiori di acacia bianca, collagene e il complesso Dermcom (con estratti di croco e acacia del Senegal).

Un buon numero di rimedi naturali può essere applicato con successo a questo scopo sotto forma di scrub, scrub e maschere per il viso. La maggior parte delle erbe aromatiche, come la curcuma, il pepe, la cipolla, l’aglio, il cardamomo, lo zafferano, la cannella, hanno proprietà depurative e ringiovanenti. L’aloe vera è anche considerata un potente agente rinfrescante del derma. Certo, è sempre possibile sbagliare quando si trattano gli ingredienti senza seguire una ricetta esatta e le sue proporzioni. Dovresti svolgere attentamente la ricerca se non vuoi rovinare l’aspetto e la salute dello strato epidermico. Ma come possiamo distinguere la verità dalla finzione e dalla campagna pubblicitaria di Internet quando si tratta di maschere per il viso fatte in casa? Di seguito abbiamo selezionato alcuni suggerimenti utili.

Cosa dobbiamo sapere sulla corretta cura della pelle?

corretta cura della pell

Se vogliamo nutrire e ringiovanire la nostra pelle del viso nel modo giusto, dobbiamo verificare alcuni fatti in anticipo. Possiamo iniziare identificando il nostro tipo di pelle: secca, grassa, normale o mista. Questo può avvenire consultando un dermatologo o leggendo maggiori informazioni in merito. La nostra prossima mossa dovrebbe essere focalizzata sul nostro menu settimanale. E non intendiamo solo la grandezza delle porzioni ma soprattutto quello che ci mettiamo dentro.

Anche l’eccesso di cibo non è consigliabile, poiché le persone obese hanno molte più probabilità di sviluppare una pelle facilmente irritabile. Sono direttamente inclini alla sovrapproduzione di sebo. Includere più frutta e verdura nella dieta può aiutarci a ripristinare l’elasticità e la lucentezza naturale del derma. Nutrono e purificano il corpo dalle tossine. Anche i prodotti ricchi di acidi grassi Omega-3, come il pesce dell’oceano, i frutti di mare e l’avocado, promuovono una buona salute della pelle. Assicurati anche di bere abbastanza acqua. Questo ti aiuterà a mantenere i normali livelli di pH.

Ecco alcuni semplici rituali quotidiani che ti aiuteranno a mantenere l’aspetto giovane e riposato del tuo viso:

  • Puliscilo quotidianamente con prodotti naturali. Per prima cosa, rimuovi il trucco, quindi lavalo delicatamente con acqua tiepida. Applica acqua micellare o di rose. Molte donne applicano anche soluzioni di camomilla. Questo aiuterà i pori ad aprirsi e le particelle sporche usciranno facilmente. Infine, sciacquare il viso con acqua fredda.
  • Non toccarti il ​​viso troppo spesso con le mani. Non importa quanto cerchiamo di mantenere una buona igiene, nulla può proteggerci dai radicali liberi nell’aria. E lo sporco nei mezzi pubblici e nelle strade.
  • Esfolia regolarmente la pelle del viso con cosmetici biologici. Questo eliminerà le cellule morte e le particelle di sporco.

Qualsiasi pelle può diventare grassa o secca!

pelle

Tutti sanno che il nostro stile di vita può influenzare in modo significativo le condizioni del derma. Ma pochi sospettano che possa trasformarlo da secco a oleoso e viceversa, indipendentemente dalla nostra predisposizione genetica. Se siamo fumatori di lunga data, molto probabilmente il tessuto epidermico del viso inizierà a seccarsi. Anche se era untuoso nella pubertà e nei nostri primi anni ’20. Soprattutto quando è vicino alla bocca. Ciò è dovuto alla regolare inalazione di fumo.

Se abbiamo un debole per i dolci o un debole per i prodotti alimentari ricchi di grassi, dobbiamo anche aspettarci un aumento della produzione di sebo. Inoltre accompagna la comparsa di brufoli e acne, oltre ad aumentare il livello di irritabilità del derma. Inoltre sudiamo di più, il che fa sì che le particelle sporche si incastrino nei nostri pori.

È tempo di guardare alcuni dei miti più popolari sulle maschere per il viso. Quelle che non si fondano su nient’altro che sulla pura speculazione saranno sfatate. Anche i fatti nudi saranno visti per quello che valgono.

Mito n. 1: le maschere per il viso non sono adatte a tutti i tipi di pelle!

Verdetto: mito

tipi di pelle

Se questo mito di Internet fosse vero, le persone con il derma secco non dovrebbero mai usare cosmetici. La pelle stinta fa apparire la nostra espressione invecchiata. Lo strato epidermico superiore eccessivamente essiccato emana una mancanza di vitalità. La nostra espressione appare sempre stanca ed esausta. Ecco perché richiede cure specialistiche come qualsiasi altro tipo di pelle.

Questi sono i diversi tipi di maschere per la pelle del viso che le persone con diversi tipi di pelle dovrebbero usare:

  • Per la pelle secca: ha bisogno di livelli più elevati di idratazione e nutrizione. Le maschere facciali naturali adatte per questo sono quelle con acido ialuronico, vitamine e minerali. Consigliati sono quelli con banana, yogurt, uova, farina di frumento, cetrioli o avocado.
  • Per la pelle grassa e mista: questo tipo di derma necessita di pulizia, lenimento e asciugatura. Tipico di esso è la comparsa di brufoli, acne, comedoni e aumento della produzione di sebo. Le maschere per il viso adatte sono quelle che assorbono il sebo in eccesso e puliscono le zone sporche senza irritarle ulteriormente. L’altra cosa che dovrebbe indurre tale trattamento è un effetto di raffreddamento e conseguente contrazione dei pori. Aloe vera, limone, cannella, acqua di rose e curcuma sono gli ingredienti giusti. Diversi tipi di argilla possono anche agire come agenti benefici.
  • Per la pelle normale: il piccolo numero di persone che non hanno problemi di pelle non ha bisogno di maschere per il viso regolari. Il loro derma richiede nutrimento una volta al mese o durante i periodi di intenso stress emotivo e fisico. I tipi di maschere facciali idratanti e rinfrescanti sono più adatti per questo tipo di epidermide. Gli ingredienti suggeriti sono yogurt, avocado, argilla, limone, cetrioli, banane, miele, caffè e olio d’oliva.

Mito n. 2: le maschere per il viso devono essere applicate solo sulla pelle pulita!

Verdetto: Vero

pelle, maschere

Qualunque sia il tipo di maschera per il viso che applichi sulla tua pelle, avrà l’effetto opposto se il derma non viene adeguatamente pulito in anticipo. Il trucco deve essere rimosso separatamente usando latte micellare o di aloe vera. Quindi il viso va lavato con acqua tiepida e sapone naturale antibatterico e antisettico. Risciacquare con acqua da fredda a fredda. Per la finitura, usa l’acqua di rose biologica con un batuffolo di cotone e applicala delicatamente per rinfrescare i lineamenti.

Mito n. 3: la pelle secca ha bisogno di una crema idratante dopo le maschere per il viso!

Verdetto: Vero

Uno dei motivi per cui la pelle secca ha bisogno di una maschera per il viso è a causa dei suoi bassi livelli di pH. Dal momento che non possiamo sederci per sempre con la miscela e dobbiamo lavarla a un certo punto, è bene applicare una crema idratante. La sua funzione è quella di enfatizzare il livello di idratazione già raggiunto e di costruire su di esso.

 idratante dopo le maschere

Mito n. 4: le maschere per il viso in gel sono adatte anche per le pelli sensibili!

Verdetto 50% Vero, 50% Mito

La maggior parte delle cosiddette “maschere facciali in gel” sono sature di alcol polivinilico. Questo ingrediente è estremamente inappropriato per le persone con derma sensibile perché provoca ulteriore irritazione e infiammazione. Se applichi una maschera viso fatta in casa, invece, può davvero nutrire e ringiovanire lo strato epidermico superiore. Senza le sostanze chimiche pesanti nella composizione, il prodotto ha un effetto rigenerante. L’unico problema è che ottenere la giusta consistenza della miscela è difficile.

La nostra pelle: la prima linea di difesa del corpo!

pelle, corpoLa pelle umana è la prima linea di difesa del nostro corpo e del nostro sistema immunitario. È il nostro guscio e l’organo più grande che abbiamo. Mantiene una posizione difensiva non appena i radicali liberi e le particelle sporche arrivano sulla sua superficie. Ecco perché è così importante prendersene cura. Avendo un derma pulito e rinfrescato, in realtà godiamo di un’abbondanza di salute. È meglio farlo con un rimedio naturale come una crema con una formula antietà, come Eternelle naturale.

Write A Comment


Pin It